fbpx

Terra e Mare, la street art di Tellas unisce Faenza e Palermo

Una texture apparentemente astratta richiama elementi dei paesaggi delle due città, unite idealmente da queste opere

Sarà Tellas, uno street artist di Cagliari, a dipingere due opere di arte urbana – simili ma non identiche – che uniranno idealmente Faenza e Palermo.

L’iniziativa, Urban Art Contest, è un bando internazionale dedicato a street artist affinché, con il loro intervento, contribuiscano alla riqualificazione della città. È ideato, organizzato e promosso dall’Associazione Distretto A – Faenza Art District.

Tellas, i paesaggi delle due città tra terra e mare

Si intitola “Terra e Mare” l’opera con cui Tellas ha così interpretato il tema di Urban Art Contest, che chiedeva di unire idealmente, con due opere collegate fra loro, le città di Faenza e Palermo.

Alle spalle di Faenza i monti, davanti Palermo il mare. Due città diverse ma unite dal legame con il territorio: con l’acqua e con la terra. Le due opere proposte raccontano di opposti, di elementi complementari, che da un unico nascono e ricomponendosi tornano a creare. Parlano i colori: freddi quelli del mare, caldi quelli della terra”.

Tellas bozzetto Palermo

Il progetto di Tellas, declinato in due varianti per i due diversi muri, vince in quanto rappresenta e sintetizza idealmente, attraverso forme e colori, quegli elementi distintivi delle due città nelle quali si andranno a realizzare le opere.

Inoltre la “texture” apparentemente astratta, composta nel dettaglio di elementi evocativi floreali e minerali, s’inserisce con equilibrio compositivo in scala architettonica in entrambi i casi creando un legame a distanza e mantenendo un carattere di originalità negli specifici contesti.

Uno degli street artist più promettenti

Nato e cresciuto in Sardegna, Tellas comincia la propria ricerca artistica in questi luoghi, i cui paesaggi diventano base delle sue opere, attraverso un processo meditativo e pittorico che unisce spazio e forme, in una visione personale e intima degli elementi naturali che lo circondano. Esprime il proprio stile attraverso disegno, pittura, installazioni, stampa, produzioni audio-video.

Nel 2014 l’Huffington Post USA lo inserisce nei 25 street artists più interessanti del mondo; nel 2015 per The Urban Contemporary Art Guide Tellas entra a far parte della classifica dei 100 migliori artisti emergenti dell’anno a livello mondiale.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato