Tiffany Cityplex, riapre lo storico cinema di Palermo: ecco le novità

La sala, una di quelle storiche di Palermo, riapre sotto l'insegna di Tiffany Cityplex con moltissime novità e la massima cura per immagini e suono

L’attesa è finita: il cinema Tiffany di Palermo riapre i battenti oggi, lunedì 30 aprile, e lo fa all’insegna delle tecnologie più sofisticate. Dopo la chiusura durata 7 anni, si riaprono le porte di via Piemonte con quattro sale, da 500 posti a sedere in tutto. La più grande può ospitare 240 spettatori, mentre quella più piccola 40. Ci sono, poi, una sala da 160 e una da 60 posti. La sala, una di quelle storiche di Palermo, riapre sotto l’insegna di Tiffany Cityplex con moltissime novità e la massima cura per immagini e suono.

Le novità del cinema Tiffany Cityplex

La sala quattro è dotata del sistema Dolby Atmos che offre, grazie al surround digitale,un suono avvolgente: per capirci, il boato di un tuono si espanderà intorno agli spettatori, mentre la pioggia si sentirà davvero cadere dall’alto. Un’esperienza molto più autentica per lo spettatore, grazie a un sistema che si basa sugli oggetti sonori. Gli schermi, in tutte le sale, sono Sony 4K e consentono di di proiettare film in 2D e 3D.

La sala tre, in particolare, ha un box di proiezione, progettato dalla Città delle Arti e delle Scienze dell’Università di Valencia, che non ha bisogno di alcuna cabina che lo contenga e può essere governato a distanza. Le cabine di proiezione saranno tre. La cura dello spettatore non si manifesta soltanto attraverso suono e immagini, ma passa anche dal comfort. Le poltrone, infatti, consentono allo schienale e alla seduta di distendersi.

Il vecchio cinema Tiffany era stato inaugurato nel 1967, ricoprendo un fondamentale ruolo tra le sale di prima visione che si spingevano nelle zone residenziali della città. Lo stile delle nuove sale rivisita elegantemente quello retro della fine degli anni Settanta. Negli ultimi anni, a Palermo, hanno chiuso i battenti diverse sale storiche: la riapertura del Tiffany, che si è rifatto il look all’insegna dell’innovazione, testimonia che la voglia di godersi un bel film sul grande schermo non tramonta mai.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato