fbpx

5 sedie di design con cui rinnovare la zona living

Rinnovare la zona living (sempre più un’unica zona che racchiude soggiorno e sala da pranzo) è facile se ci si concentra su un dettaglio non da poco: le sedute. Cambiarle e scegliere, per esempio, delle sedie di design, può modificare radicalmente l’aspetto dell’ambiente.

Ecco cinque modelli di sedie di design interessanti con cui dare un twist alla nostra casa.

Sedia Academy di Connubia Calligaris

Design semplice, di ispirazione per tanti marchi di arredamento, la sedia Academy di Connubia Calligaris è perfetta per chi ama il minimalismo, ma con un tocco di personalità. Si tratta di una sedia di design personalizzabile, cambiando il colore della seduta o della base.

sedie di design

St. Mark di Moroso, tra le regine delle sedie di design

Tra le sedie di design minimal, la St. Mark di Moroso, ideata dal designer Martino Gamper, si caratterizza per una forma originale, grazie allo schienale tubolare e i colori tra cui poter scegliere.

sedie di design

Sedia a dondolo Rock Me Seletti

Una seduta da tenere in soggiorno, decisamente diversa dal solito, è la Rock Me di Seletti: una sedia a dondolo che ci ricorda quella dei nostri nonni, ma che dà nuova vita a questo modello un po’ rétro, rendendolo contemporaneo e divertente. È realizzata completamente in legno.

Masters, la sedia Kartell dallo schienale originale

Un modello disegnato da Philippe Starck e ormai divenuto iconico è la sedia Masters di Kartell: perfetta per la stanza da pranzo, ha una seduta ampia e un design accattivante grazie all’intreccio della spalliera. Anche Masters può essere personalizzato con diverse finiture e colori, per dare il proprio tocco personale agli ambienti.

sedie di design

Legno e acciaio nella Kinoki di Lago

Due materiali così diversi eppure complementari compongono Kinoki, tra le sedie di design di Lago una delle più belle e versatili. Adatta ad arricchire uno spazio come lo studio o il soggiorno, Kinoki è una sedia dalla forte personalità.

sedie di design

Credits immagini: yourlifedesign.it

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato