fbpx

Artigianato e vintage a Piazza Sant’Anna: torna l’Hop Hop Market

hop hop market

L'ultimo weekend di giugno sarà dedicato a una fiera-mercato di prodotti vintage e fatti a mano: ecco dove!

Fare shopping di oggetti vintage, fatti a mano e tipicamente siciliani: l’occasione per i palermitani arriva a Pizza Sant’Anna, nel cuore del centro storico, con Hop Hop Market. Giunto alla terza edizione, il mercato inaugura la stagione estiva durante l’ultimo fine settimana di giugno, per un evento che nelle precedenti edizioni ha fatto il pieno di visitatori, tra palermitani e turisti.

Hop Hop Market, l’appuntamento per gli amanti del vintage

Torna nel cuore di Palermo l’innovativa fiera mercato Hop Hop Market, pensata e organizzata dall’Associazione Artigianando, in collaborazione con la Bauhaus Eventi. Dedicata all’artigianato siciliano, spaziando dal Vintage a prodotti rigorosamente handmade, la mostra a ingresso gratuito si svolgerà nella storica piazza cittadina Venerdì 29, dalle 16 alle 24, Sabato 30 Giugno, dalle 10 alle 24, e si concluderà Domenica 1 Luglio, dalle 10 fino alle ore 20.

Gli avventori potranno visitare venti spazi espositivi interamente dedicati a prodotti realizzati da artigiani locali: si andrà da monili costruiti con i metalli nobili, a ceramiche decorate, modernariato, oggettistica realizzata con materiali di riciclo, piccolo mobilio, borse dipinte a mano, cucito creativo e tanto altro ancora. Presente anche un ampio spazio dedicato agli amanti della musica con vinili, molti anche rari, da aggiungere alla propria collezione.

Per i più esigenti, amanti della fotografia, sarà presente invece uno spazio dedicato a macchine fotografiche d’epoca, restaurate e pronte all’uso.
«L’Hop Hop Market, nelle prime due edizioni – la prima si è svolta a Piazza Sant’Anna e la seconda a Piazza Campolo», dichiara il Presidente di Artigianando Luca Tumminia «ha fatto registrare la presenza di oltre tremila avventori, molti anche turisti, e questo ci riempie di gioia. Complici anche i nostri nuovi banchi espositivi che hanno portato una ventata di novità e innovazione nel concetto di Fiera, più in linea con gli standard internazionali».

Per maggiori informazioni, e conoscere gli altri appuntamenti, è possibile visitare il sito internet www.aartigianando.it

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato