Ortigia Film Festival, il cinema protagonista a Siracusa

Non solo Teatro Greco: arriva per la decima edizione l'Ortigia Film Festival, il festival internazionale del cinema della città di Siracusa

Dal 9 al 15 luglio 2018 riflettori puntati su Siracusa: arriva infatti la decima edizione di Ortigia Film Festival, il festival internazionale del cinema della città di Archimede.

Tre le sezioni di OFF 2018 troviamo il Concorso di Lungometraggi Italiani di Fiction, dedicato alle opere prime e seconde, il Concorso internazionale di Cortometraggi e la consueta Vetrina di Documentari.

Una giuria di esperti, nominata dal direttore e dal comitato direttivo, assegnerà per
la sezione Concorso lungometraggi italiani opere prime e seconde 3 premi: Miglior Film, Miglior Interprete e per il primo anno Premio SIAE alla Miglior Sceneggiatura. Per la sezione dedicata al Concorso Internazionale di Cortometraggi sarà assegnato il premio al Miglior Corto. La giuria potrà inoltre attribuire alle opere in concorso riconoscimenti e menzioni speciali. Il pubblico di Ortigia Film Festival è giurato ed assegna tramite votazione il Premio Miglior Film e Miglior Corto.

Il portale Cinemaitaliano.info in collaborazione con Ortigia Film Festival assegna inoltre 2 premi al Film e all’interprete dell’anno “Veramente Indipendente”.

Ortigia Film Festival, diretto da Lisa Romano con la consulenza artistica di Paola Poli, ha il sostegno di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – MiBACT ed è realizzato nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Cinema, “Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo”, “Sicilia Filmcommission” con il patrocinio del Comune di Siracusa.

Il manifesto dell’Ortigia Film Festival e la mostra

Da questa edizione l’immagine di OFF è affidata ad un artista siciliano, una scelta dettata dalla volontà di creare sinergie tra le diverse arti visive. L’opera pittorica a cui si ispira il manifesto è “Sognatrice blu”di Sergio Fiorentino, catanese, classe 1973. L’opera, per tutta la durata del festival, sarà esposta presso L’ex Convento S.Francesco d’Assisi all’interno della mostra “10 anni di OFF”, dove i manifesti delle passate edizioni saranno protagonisti. La mostra sarà inaugurata l’8 luglio in occasione della pre-apertura del Festival.

Ortigia Film Festival

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato