La reginetta dei social è Scala dei Turchi: è lei la più “instagrammata”

La Scala dei Turchi ha collezionato ben 108200 hashtag e basta fare una piccola ricerca con l'hashtag #scaladeiturchi per scoprire un mondo fatto di foto, video e "Stories"

La marna bianca di Scala dei Turchi non ha rivali: difficile battere lo scenario da favola che ha reso famosa la celebre parete rocciosa che si trova a Realmonte (Agrigento). Sugli account social degli utenti di tutto il mondo, non mancano certo le foto che la ritraggono di giorno, sotto il sole cocente, così come al tramonto, quando i giochi di ombre le conferiscono un aspetto ancor più particolare. Chiunque abbia avuto la fortuna di visitarla, ne è rimasto affascinato.

Che la Scala dei Turchi rappresenti una location perfetta per gli scatti “da social” non è un mistero. Non si sapeva ancora, però, che fosse proprio lei la reginetta di Instagram. Secondo Holidu, motore di ricerca per case vacanza, la spiaggia agrigentina è la più “hashtaggata”, cioè quella che ha raccolto il numero di hashtag maggiori, e anche la più condivisa sui social, tra le spiagge italiane.

Scala dei Turchi, la più “instagrammata” d’Italia

La scogliera siciliana ha collezionato ben 108200 hashtag e basta fare una piccola ricerca con l’hashtag #scaladeiturchi per scoprire un mondo fatto di foto, video e “Stories” pubblicate da tantissimi visitatori. Il bianco candido delle rocce che sprofondano nel mare blu hanno conquistato i turisti e, naturalmente, i siciliani, che proprio non possono fare a meno delle foto ricordo. La Scala dei Turchi è diventata ancora più popolare dopo essere apparsa nella fiction “Il commissario Montalbano”: proprio qui, infatti, sono ambientate alcune delle avventure del personaggio dei romanzi di Andrea Camilleri.

Al secondo posto, nella classifica di Holidu, c’è Costa Rei in Sardegna, con 75227 hashtag, seguita dalla Baia del Silenzio in Liguria, con 40300 hashtag. Un bel distacco rispetto alla location siciliana. Nella top 10 seguono, in ordine: Punta Prosciutto, Porto Selvaggio e Grotta della Poesia (tutte e tre in Puglia), Cala Mariolu e Porto Giunco (in Sardegna), San Fruttuoso (Liguria), e Cala Goloritzé, (sempre in Sardegna).

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato