Superyacht e boeing: arriva a Palermo l’emiro del Qatar

Dopo il panfilo al porto di Palermo è arrivato anche, all'aeroporto Falcone Borsellino, il Boeing di 76 metri.

A Palermo è tutto pronto per ricevere Tamin bin Hamad al-Thank, emiro del Qatar e ricchissimo proprietario del Paris Saint Germain. Dopo il panfilo al porto di Palermo è arrivato anche, all’aeroporto Falcone Borsellino, il Boeing di 76 metri. Lo sceicco è in vacanza nel Mediterraneo e le voci si rincorrono: pare che già sia a Villa Igiea, ma ancor non si hanno conferme. Di solito Tamim bin Hamad al-Thani non viaggia sullo yacht, ma lo usa come base di appoggio per le sue vacanze.

Il Katara è una vera e propria città galleggiante, che è stata più volte avvistata diverse volte a Porto Cervo e in rada in altri porti della Sardegna. Qualche anno fa, inoltre, è apparsa anche a Siracusa. L’imbarcazione è stata costruita a Brema nel 2010 ed è stata progettato dall’Espen Oeino International per gli esterni e da Alberto Pinto per gli interni.

L’emiro Tamim bin Hamad al-Thani divide la passione per il mare con il padre, lo sceicco Hamad bin Jassim bin Jaber Al Thani, che è azionista di maggioranza della compagnia Qatar Airways, nonché proprietario – tra le altre cose – di un altro mega yacht, l’Al Mirqab, dotato di una piazzola per l’atterraggio degli elicotteri e di cinque appartamenti più una vip suite, destinata al proprietario, che di solito si muove in compagnia delle tre mogli, e di alcuni dei 24 figli (undici maschi e tredici femmine).

Il Katara è invece leggermente più piccolo, ma non per questo è dotato di minor comfort. Sul ponte posteriore, infatti, possiede una piscina, una palestra, un centro benessere, oltre ad un eliporto che può ricevere un Eurocopter EC-155. Il tutto si confà perfettamente alle esigenze di Tamim bin Hamad al-Thani, che ha tre mogli ma solo otto figli, quindi una famiglia notevolmente ridotta (che comunque può tranquillamente essere allargata, visto che l’emiro ha solo 38 anni).

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato