fbpx

Sherbeth 2018, dalla Sicilia orientale ecco le delizie da assaggiare

Sherbeth 2018

Attorno al tema del gelato artigianale si cimenteranno 50 maestri gelatieri provenienti da tutto il mondo, ma le delizie del territorio sono Made In Sicily

Pochi giorni e Palermo si trasformerà di nuovo nella Capitale del gelato artigianale grazie allo Sherbeth 2018: tante le delizie da assaggiare, tra cui spiccano le creazioni dei gelatai della Sicilia Orientale. Ecco i gusti che non potrete assolutamente perdere!

Sherbeth 2018, gusti e sapori dalla Sicilia Orientale

Santo Musumeci della gelateria “Musumeci” che si trova a Randazzo, antico borgo medievale in provincia di Catania, per Sherbeth preparerà il “Pistacchio di Bronte“, puntando sull’innovazione del gusto nel rispetto della tradizione dolciaria siciliana, fortemente caratterizzata dai prodotti del territorio.

Sempre in provincia di Catania, da Aci Castello, arriva la “Granita al Fico d’India di San Cono” e quella alla “Mandorla d’Avola” di Fulvio Massimino della Gelateria “Slurp. Entrambe le sue granite saranno un omaggio alle materie prime tipiche dell’isola. Preparata semplicemente con acqua, zucchero, frutta secca e l’aggiunta sapiente di qualche spezia come la vaniglia e la cannella, la Granita alla Mandorla d’Avola è un dolce al cucchiaio ricco, pieno e assai pastoso. La Granita al Fico d’India è invece più fresca, dissetante e fruttata.

Da Ragusa, Angelo Buscema della gelateria “Blue Moon” che si trova a Donnalucata Scicli per l’occasione proporrà “Carruba“: dopo aver sperimentato l’anno scorso con il gusto Papaya Siciliana, Buscema dimostra ancora una volta creatività con un frutto del territorio, anticamente usato per tisane antinfiammatorie ottime per il benessere di naso e gola.

Ancora da Ragusa, il “Cioccolato di Modica” di Peppe Flamingo ideatore, amministratore e chef glacier del Gruppo “Tasta“. Gelateria Tasta è un marchio presente in Sicilia a Modica, Marina di Ragusa, Marina di Modica e Marzamemi. Allo Sherbeth 2018 porterà un gelato artigianale che nasce dal cacao monorigine del Venezuela e dallo zucchero grezzo di canna di Sicilia, arricchito con un po’ di cannella e una punta di peperoncino.

Anche la provincia di Messina sarà grande protagonista di questa decima edizione, grazie alla partecipazione del maestro gelatiere Salvatore Fasolo de “L’Angolo delle Delizie” di Piraino con la “Granita di Limone Verdello”, molto soffice nella consistenza e assai decisa nel gusto di limone e quella ai Fichi che piace sempre di più per il suo gusto dolce e la piacevole cremosità.

E da Milazzo, la “Granita al Caffè e alla Massa di Cacao” di Rosario Leone D’Angelo che ha avviato “Sikè Gelato” insieme alla sorella. La Granita al Caffè è tipica del messinese, dal sapore forte e autentico. La massa di cacao puro della Costa d’Avorio è, invece, quasi una novità per una granita: quella di Sikè Gelato promette di essere pastosa e ricca di aromi.

Salvatore Agnello della gelateria “Opera Prima” di Augusta in provincia di Siracusa, farà assaggiare al pubblico dello Sherbeth il “Sorbetto al Pomodoro di Pachino e Basilico“: un gusto che si annuncia fresco, dissetante, assolutamente made in Sicily.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato