Ghali Tour 2018, il rapper milanese fa tappa ad Acireale

Ghali

Il rapper di Cara Italia si prepara per uno show che promette di lasciare tutti a bocca aperta

Una tappa che si preannuncia già come un successo: Ghali, il rapper milanese di origini tunisine (ma nato e cresciuto nel capoluogo lombardo), porterà il suo Tour 2018 ad Acireale, al Pal’Hart Hotel.

Ghali, per il rapper di Cara Italia un tour che si preannuncia sold out

Con la sua musica a metà tra il rap e la trap, Ghali è la nuova superstar della scena italiana: in Sicilia solcherà il palco del Pal’Art Hotel di Acireale (Catania) il 10 Novembre per la penultima tappa del suo primo tour nelle più importanti arene indoor italiane, un nuovo progetto dal vivo super atteso da tutti i suoi fan.

Un percorso che inizierà il 20 ottobre e che prevede, oltre ad Acireale, queste tappe:

20 ottobre Torino, Pala Alpitour
25 ottobre Firenze, Mandela Forum
26 ottobre Genova, RDS Stadium
27 ottobre Bologna, Unipol Arena
29 ottobre Assago (Mi), Mediolanum Forum
2 novembre Padova, Kioene Arena
3 novembre Ancona, Pala Prometeo
4 novembre Bari, Palaflorio
8 novembre Napoli, Teatro PalaPartenope
13 novembre Roma, Palalottomatica

Un tour che non farà fatica a registrare date sold out, grazie alla popolarità di un artista che si è fatto conoscere su Youtube (dal 2014 al 2016 ha pubblicato una serie di singoli di super successo) e che ha conquistato una solida popolarità anche fuori dal “tubo”.

Il concerto” ha spiegato il rapper, classe 1993 “racconta un avvenimento senza precedenti: un ragazzo che, dalla periferia, riesce a realizzare sogni che sembravano troppo grandi. È la storia di un ragazzo che dai palazzi arriva ai palazzetti”.

Cresciuto a Baggio, nella periferia milanese, Ghali è un caso più unico che raro: un italiano di seconda generazione che è riuscito ad ottenere un successo senza precedenti.

Il suo sarà uno spettacolo in senso letterale: basato su un concept realizzato con lo show designer Claudio Santucci di Giò Forma e con il light designer Jordan Babev, sarà quella che Ghali definisce una “una urban fantasy”. “Ho finalmente lo spazio e il tempo per farvi vivere un’esperienza. Lo spettacolo che sto scrivendo sarà una cosa mai vista prima”.

 

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato