I grandi chef si danno appuntamento a Palermo per la cena-evento di Euro-Toques

Si tratta di una cena di ben 30 portate, per una massimo di 400 commensali. Lo scopo è sostenere l'associazione Piera Cutino, impegnata nella lotta contro la talassemia, cui verrà destinato parte del ricavato

I più famosi chef italiani e siciliani si danno appuntamento lunedì 14 gennaio, a Villa Boscogrande, per la prima edizione del Gran Gala di Euro-Toques, dedicato alla ricerca contro la talassemia. L’evento ha inizio alle 20.30: si tratta di una cena di ben 30 portate, per una massimo di 400 commensali. Lo scopo è sostenere l’associazione Piera Cutino, impegnata nella lotta contro la talassemia, cui verrà destinato parte del ricavato.

La giornata si apre con un convegno a Palazzo dei Normanni, in programma nella Sala Gialla, con inizio alle ore 10. “Euro-Toques: identità, qualità, responsabilità contro la cucina di massa per la salvaguardia dei prodotti e del gusto” vede la partecipazione, tra gli altri, del presidente di Euro-Toques Italia ed Euro-Toques International, Enrico Derflingher, il vice-presidente nazionale Maurizio Urso e il delegato per la Sicilia Giovanni Porretto.

E ancora il governatore Nello Musumeci; Gianfranco Miccihè, presidente Ars; Dario Cartabellotta, dirigente Dipartimento Pesca; l’assessore all’Agricoltura Edy Bandiera; Dario Pistorio, presidente Fipe Sicilia; Alberto Lupini, direttore Italia a Tavola; lo chef stellato siciliano Ciccio Sultano; oltre ai dirigenti scolastici degli istituti alberghieri siciliani. Euro-Toques è l’associazione internazionale fondata in Italia dal Maestro Gualtiero Marchesi che riunisce i migliori cuochi.

Tra gli chef presenti all’evento, anche Ciccio Sultano, Giuseppe Biuso e Pasquale Caliri.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato