Miss Sicily di Dolce e Gabbana compie vent’anni: storia di una borsa iconica

Più che una borsa, un’icona: è Miss Sicily di Dolce e Gabbana. Compie vent’anni la it bag amata dalle celebrities di tutto il mondo,  un must have per le amanti della maison di moda.

Creata nel 2009, è stata rivisitata negli anni con modelli, misure e colori diversi, ma non ha mai perso la sua essenza. Un’essenza che strizza l’occhio, ancora una volta, alla tradizione della Sicilia, allo stile antico dell’isola, che diventa moderno, senza rinunciare alla sua anima.

Da Madonna a Monica Bellucci, passando attraverso Sarah Jessica Parker e Victoria Beckam, tutte hanno voluto portarne una al braccio. Miss Sicily ha rappresentato, e continua a rappresentare, il made in Italy in tutto il mondo: uno stile invidiato, ma difficile da imitare.

La prima Miss Sicily era in pelle, bianca o nera. Nel 2010 è arrivato il secondo modello, presentato anche in denim e crochet (per la stagione primavera/estate) e pelliccia, lana e astrakan (per l’autunno/inverno). Da allora, è stato un susseguirsi di texture, patern e colori: dai fiori alle scritte, dalla pelle effetto vernice ai tessuti.

La bag di Dolce e Gabbana è giovane, ma sa il fatto suo. Femminile ed elegante, continuerà a stupire le fashion addicted, strizzando l’occhio a quella terra magnifica che la Sicilia sa essere.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato