Il guru della pasticceria Iginio Massari fa tappa a Palermo

Iginio Massari, il maestro dei maestri pasticceri italiani, farà tappa a Palermo per mettersi alla prova con le ricette siciliane. Il prossimo 23 settembre il capoluogo ospiterà il terzo e ultimo appuntamento del suo tour MeetMassari 2019. Si tratta di un format che porta in giro per l’Italia Massari, conosciuto dal grande pubblico – oltre che per i suoi dolci – per aver partecipato a diversi programmi televisivi

Il numero uno della pasticceria italiana si cimenterà con alcune ricette innovative, in modo da esaltare alcuni ingredienti tipicamente siciliani, come ricotta, mandorle e arance.

“Una ricetta di perfezione? – spiega il maestro -. Affrontare quello che è facile come fosse difficile e quello che è difficile come fosse facile. Anche nell’arte della pasticceria. Ecco una pasta a base di mandorle, con un’arancia che nasce nell’isola siciliana. È un dolce morbido, sembra una crema: un dolce che riesce straordinario se la cottura è perfetta, presenta una nuvola di regolare bontà. Il decoro è semplice, una spolverata di zucchero vanigliato, sovrapposto al liquore all’arancia che è creato con scorze selezionate, è solo un tocco di colore. E di ideale freschezza”.

Insieme ad Iginio Massari ci sarà il party chef Santi Palazzolo, membro dell’Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani. La sua pasticceria di Cinisi quest’anno ha compiuto i cento anni. Palazzolo preparerà una millefoglie di cannolo con una coulisse di arancia e mousse leggera di ricotta.

La tappa del MeetMassari si terrà il 23 settembre presso l’antico stabilimento balneare Alle Terrazze di Mondello. Per partecipare è necessario iscriversi sul sito del Molino Dallagiovanna.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato