Biennale Arcipelago Mediterraneo: a Palermo un mese di eventi tra arte, musica e teatro

La seconda edizione di BAM – Biennale Arcipelago Mediterraneo porterà dal 6 novembre all’8 dicembre un mese di eventi a Palermo. Il festival di teatro, musica e arti visive è dedicato ai popoli e alle culture dei Paesi che si affacciano sul mare ed è incentrato sulle tematiche dell’accoglienza e del dialogo.

L’edizione 2019 di BAM, dal titolo ÜberMauer, si svolge nell’anno in cui ricorrono tre significativi anniversari: i trentennali della caduta del Muro di Berlino e della rivolta di Piazza Tienanmen e il cinquantenario dei moti di Stonewall. Da questi spunti prende il via il progetto con un ricco palinsesto di eventi, disseminati nei luoghi storici di Palermo, dal centro alla periferia, con i contributi di artisti di fama internazionale. Il programma è stato scritto a più mani da Fondazione Merz e da European Alternatives.

«Palermo – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – divenuta capitale di culture e di partecipazione attiva, celebra nel modo migliore tre straordinari momenti di rivendicazione dei diritti e delle differenze, tre straordinari momenti che hanno segnato la storia dei movimenti per il riconoscimento dei diritti fondamentali di cittadinanza. Palermo lo fa, come è ormai tradizione e nel suo DNA, con un evento culturale di altissimo livello, che pone al centro ancora una volta la contaminazione fra culture e popoli, fra sensibilità e stili artistici e culturali».

Per il programma completo, cliccate qui.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato