fbpx

Il Teatro Massimo porta online “Madama Butterfly” e “Il Barbiere di Siviglia”

Il Teatro Massimo di Palermo non si ferma e continua a offrire, attraverso la sua web tv, l’opportunità di rivedere le più belle produzioni degli ultimi anni e addirittura di scaricarne i programmi di sala.

Il programma

Lunedì 16 marzoIl Barbiere di Siviglia. Sul podio Gianluca Capuano, l’allestimento, con ideazione e regia di Pier Francesco Maestrini e i cartoni animati creati da Joshua Held, racconta le avventure di Rosina e dell’amato Lindoro facendole presentare da una versione animata dello stesso Rossini, mentre i costumi dei personaggi riprendono le linee tondeggianti dei personaggi disegnati. Il cast, con molti affermati interpreti siciliani, è composto da Chiara Amarù (Rosina), Levy Sekgapane (Lindoro), Vincenzo Taormina (Figaro) e Marco Filippo Romano (Bartolo).

Martedì 17 marzo – Madama Butterfly, una delle più avvincenti e tragiche storie d’amore di Giacomo Puccini. A dirigere orchestra e coro del Teatro Massimo, nel 2016, era Jader Bignamini. La regia, ambientata nel Giappone del secondo dopoguerra, era di Nicola Berloffa con le scene di Fabio Cherstich e i costumi di Valeria Donata Bettella. Protagonisti il soprano Hui He (Madama Butterfly), il tenore Brian Jagde (Pinkerton) e il baritono Giovanni Meoni (Sharpless).

Mercoledì 18 marzo – Il primo concerto del 2020 al Teatro Massimo è stato il Concerto di Capodanno Kids con gli oltre 200 bambini e ragazzi che compongono il Coro di voci bianche, il Coro Arcobaleno, la Cantoria e la Massimo Kids Orchestra. Un programma variegato da Beethoven a Bizet, Mascagni, Rossini, Bernstein, Strauss. Sul podio Michele De Luca e, ospite a sorpresa per due brani, Omer Meir Wellber, che ha iniziato così il suo impegno come direttore musicale del Teatro Massimo. I cori sono diretti da Salvatore Punturo, solista ospite è il virtuoso della fisarmonica Pietro Adragna.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato