fbpx

Donnafugata e Dolce&Gabbana firmano “Rosa”, un inedito vino rosato

Nuova avventura siciliana per Dolce&Gabbana. Dalla collaborazione tra la maison di moda e le cantine Donnafugata è nato Rosa, un inedito vino rosato, dalla personalità fruttata e floreale. Il vino si presenta come un messaggio di positività e rinascita, ripartendo dalle proprie radici: la Sicilia.

Accomunate dalla volontà di far conoscere a ogni angolo del mondo i colori, i profumi e la storia della cultura siciliana, Donnafugata e Dolce&Gabbana, due eccellenze del Made in Italy, hanno così rafforzato la loro partnership. Il tutto sullo sfondo di una tradizione che riguarda l’eccellenza siciliana.

Rosa, nuovo vino rosato nato dalla vendemmia del 2019, è il frutto di un blend originale di due vitigni autoctoni tra i più importanti della tradizione dell’isola: il Nerello Mascalese e il Nocera.

Connotato da una raffinata sfumatura rosa, questo vino si contraddistingue per un elegante bouquet di gelsomino, arricchito da delicati sentori di fragolina di bosco, pesca e bergamotto. Si abbina bene a crudi di pesce, piatti vegetariani e carni delicate, è perfetto per l’aperitivo.

Dal packaging ispirato all’iconico carretto siciliano, Rosa racchiude l’atmosfera, la tradizione e la cultura dell’isola, elementi che ricorreranno in tutti i futuri progetti frutto della collaborazione.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato