fbpx

L’estate della Valle dei Templi: un ricco programma nel primo parco virus free and safe

La Valle dei Templi di Agrigento, primo parco archeologico virus free and safe, propone in estate una ricca programmazione che mette insieme archeologia, storia e natura.

Nella prima domenica del mese, con ingresso gratuito, è previsto un ingresso contingentato per consentire a tutti la visita in completa e assoluta sicurezza. Consigliata la prenotazione della visita attraverso il sito del Parco archeologico o di Coopculture.

Ogni fine settimana, dal 4 luglio fino al 31 ottobre, alle 17.30 e alle 18.10, viene proposta una visita gratuita di 40 minuti offerta dal Parco e da Coopculture, dedicata al tempio di Asclepio circondato da un piccolo giardino-catalogo di circa 80 piante medicinali. La visita si svolgerà come un moderno “pellegrinaggio” di guarigione all’interno del santuario di Asclepio in concomitanza con l’inaugurazione del un nuovo percorso di valorizzazione e accessibilità dell’area sacra e del paesaggio circostante.

Altra visita dedicata a  gruppi, singoli, famiglie con bambini è “Costruire i templi della via sacra“. Si tratta di una passeggiata tra il Tempio di Giunone e il Tempio della Concordia, accompagnati da un archeologo esperto che racconterà la storia dell’antica colonia greca di Akràgas e i mutamenti subiti nei secoli attraverso le fasi di costruzione dei suoi Templi.

A scandire la visita, la presenza di alcune installazioni relative alla mostra “Costruire per gli Déi”, dislocata lungo il percorso principale. (costo: 7 euro – gratuito under 12. domenica 5 alle 11 e 16.30; lunedì 6 alle 11; da venerdì 10 a lunedì 13, da venerdì 17 a lunedì 20, da venerdì 24 a lunedì 27, e venerdì 31 alle 11).

E ancora a disposizione il Percorso paleocristiano con la visita alle necropoli delle prime comunità di cristiani agrigentini (costo 7 euro – gratuito under 12; domenica 5 alle 12 e 17.30; lunedì 6 alle 12; da venerdì 10 a lunedì 13, da venerdì 17 a lunedì 20, da venerdì 24 a lunedì 27, venerdì 31 alle 12).

Torna, inoltre, Luci in Valle: tutta la bellezza dei resti archeologici della Valle dei Templi svelata dal bagliore della luna e dalla luce delle speciali collane luminose in dotazione ad ogni visitatore. Un percorso notturno dedicato alla mitologia, alla storia di Agrigento e della Valle. L’itinerario comprende le principali attrazioni archeologiche disposte lungo il tratto superiore della Via Sacra, dal Tempio di Giunone al Tempio della Concordia (visita guidata di un’ora – costo 10 euro – gratuito under 12, da lunedì 13 a venerdì 31 alle 20.15 in italiano e alle 20.45 in inglese).

Le visite sono acquistabili tramite il sito: https://www.parcovalledeitempli.it.

Foto: Michal Osmenda

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato