fbpx

Più spazio esterno per locali e ristoranti: 13 strade chiuse a Palermo fino al 31 ottobre

Tredici vie e piazze a Palermo rimarranno chiuse fino al 31 ottobre, 13 vie e piazze a Palermo rimarranno chiuse per favorire l’utilizzo degli spazi esterni ai locali, in modo da rispettare al meglio le norme sul distanziamento sociale

La chiusura è prevista da un’ordinanza in forma sperimentale, a firma del sindaco Leoluca Orlando.

Ecco quali sono le vie e le piazze interessate:

  • via del Bastione (intero tratto stradale)
  • piazza Niscemi (intera sede stradale)
  • vicolo San Carlo (intero tratto stradale)
  • via Seminario Italo Albanese (intero tratto stradale)
  • via Schioppettieri (tratto stradale compreso tra via Genova e via Vittorio Emanuele)
  • piazza Santa Chiara (intera sede stradale)
  • piazzetta e via Sette Fate (intera sede stradale)
  • via Pantelleria (intero tratto stradale)
  • piazza Monte di Pietà (intera sede stradale)
  • via Napoli (tratto stradale compreso tra via Maqueda e via Antonio Borzì)
  • via Sammartino (porzione finale del tratto stradale successivo alla via Costantino Nigra)
  • piazza Marina a Sferracavallo (intera sede stradale)
  • piazza Sant’Onofrio (porzioni della sede stradale, poste al centro della piazza e prospicienti le varie attività commerciali presenti sui luoghi).

 

Il sindaco Leoluca Orlando ha spiegato: “Si conferma che le personalizzazioni vanno di pari passo e anzi stimolano l’economia, oltre che dare maggiore visibilità e fruibilità a numerose zone della città. Con questo provvedimento, cui ne seguiranno altri, si avvia anche un percorso di diffusione in tutta la città delle aree pedonali, contribuendo a decongestionare le aree più affollate della ‘movida’”.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato