fbpx

Le Figaro sceglie “Le Vie dei Tesori” per raccontare la Sicilia

Le Vie dei Tesori conquistano “Le Figaro“: il gruppo editoriale che pubblica il più antico quotidiano francese ha scelto il festival per raccontare la Sicilia e sta per uscire in edicola un numero del suo magazine interamente dedicato all’Isola.  Sta, inoltre, realizzando una trasmissione sulla sua tv Figaro Live, che andrà in onda il 29 settembre alle 20.
Anche quest’anno Le Vie dei Tesori propone visite e itinerari, naturalmente nel rispetto delle norme di sicurezza. La manifestazione si inserisce in un periodo storico molto delicato, ma non rinuncia a “rinascere nella bellezza”, come recita il suo claim.

“È stato un anno difficile per tutti, ma ci tenevamo a ribadire la mission del festival: aprire i luoghi della città e connetterli alle comunità che li vivono – dice Laura Anello, presidente dell’Associazione Le Vie dei Tesori onlus – Come i palermitani hanno scoperto la loro città nel corso di quattordici edizioni, così anche le altre città che pian piano hanno aderito a Le Vie dei Tesori. E’ un processo straordinario di riappropriazione degli spazi e della diffusione di una conoscenza non accademica”. Le Vie dei Tesori 2020 durerà nove settimane, divise essenzialmente in due tronconi: il primo si apre sabato 12 settembre e durerà tre weekend, fino al 27 settembre, mentre dal 3 ottobre ci sarà la seconda tranche. Sono in tutto 15 le località siciliane coinvolte: qui trovate tutti i dettagli.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato