fbpx

Treno dei Normanni da Palermo a Cefalù: un viaggio tra gusto e scoperta

Nuovo appuntamento con i Treni Storici in Sicilia per scoprire, a bordo di carrozze storiche, il territorio e i suoi prodotti di eccellenza. Il Treno dei Normanni parte dalla stazione di Palermo Centrale, con destinazione Cefalù, sabato 12 settembre alle ore 17,50. Sul treno, durante il percorso, Slow Food Sicilia racconterà le tradizioni e i prodotti enogastronomici più rappresentativi: le Susine bianche di Monreale, il Mandarino tardivo di Ciaculli, lo Sfincione bianco, la Focaccia condita con la cipolla, la Provola delle Madonie, l’Albicocca di Scillato, il Fagiolo Badda, il Peperone e la Manna delle Madonie.

L’arrivo alla stazione di Cefalù è previsto per le ore 18,48. I passeggeri verranno condotti dalle guide turistiche alla scoperta dei principali luoghi e monumenti della cittadina: il Duomo di Cefalù, la cui edificazione ebbe inizio nel 1131; il Lavatoio Medievale situato lungo corso Vittorio Emanuele; il bellissimo Osterio Magno, un antico palazzo fortificato, residenza del Re Ruggero II; la Rocca di Cefalù, promontorio calcareo di grandissima valenza naturalistica, geologica e storica; il “Tempio di Diana”, celebre monumento “megalitico” che si colloca nel IV secolo a.C. Durante la permanenza a Cefalù i viaggiatori avranno a disposizione del tempo libero per eventuali acquisti e/o consumazioni nei tipici locali della cittadina.

Il ritorno è in programma alle ore 23,30 con arrivo alla stazione di Palermo a mezzanotte e 20. È possibile acquistare i biglietti attraverso tutti i canali di vendita Trenitalia: sul sito www.trenitalia.com, presso le biglietterie e le self service in stazione, nelle agenzie di viaggio abilitate.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato