0

Le eccellenze siciliane ottengono un nuovo riconoscimento all’estero. L’azienda vinicola Donnafugata è stata premiata in Cina con l’Excellent Wine Producer: il riconoscimento è assegnato da WineITA, il più importante portale di informazione dedicato alla promozione dei vini italiani in Cina, e viene attribuito in base alle preferenze espresse direttamente dagli operatori e dai consumatori del Paese.

“Un prestigioso riconoscimento – sottolinea Josè Rallo, titolare insieme al fratello Antonio – che premia lo sforzo profuso dalla nostra azienda in un mercato sempre più orientato a riconoscere nei vini italiani un profilo identitario, centrato su territori e vitigni di tradizione. La Cina rappresenta una grande opportunità per chi, come noi, produce con qualità e passione. I nostri vini – conclude l’amministratore delegato Donnafugata – hanno conquistato uno spazio sempre più rilevante, grazie anche al supporto del nostro importatore, un vero e proprio partner che ha condiviso una strategia di comunicazione e marketing che punta a valorizzare le peculiarità di questa società raffinata ed antichissima”.

La cerimonia di consegna si è svolta all’Istituto di cultura dell’Ambasciata italiana a Pechino, durante la quinta edizione del Summit of Italian Wine. In occasione della premiazione è stato diffuso un video messaggio di ringraziamento registrato dalla proprietà con cui si è inteso sottolineare “il valore di una presenza aziendale sempre più attenta ad intercettare l’evoluzione di un mercato che guarda ai vini italiani, con crescente conoscenza ed empatia verso territori identitari e di pregio”. L’Excellent Wine Producer è stato ritirato da Alessandro Mugnano General Manager e socio di Interprocom Ltd, società importatrice in esclusiva di Donnafugata per il territorio della Cina continentale.

Leave a Reply