0

Lo chef della tv Simone Rugiati ha di nuovo fatto tappa a Palermo con il suo programma Food Advisor. Dopo aver scelto la migliore arancina della città, premiando Sfrigola, stavolta si è dedicato al dolce siciliano per eccellenza: il cannolo. Insieme a quattro “advisor”, che lo hanno guidato alla scoperta delle loro eccellenze, ha gustato altrettanti prodotti nel capoluogo. È stata una puntata decisamente interessante e gustosa, che ha offerto alcuni bellissimi scorci della città di Palermo e ha fatto conoscere quattro diverse realtà. Tra i locali, ce n’è stato anche uno che ha proposto un singolare cannolo in versione salata, con baccalà mantecato.

Simone ha provato le quattro versioni: il cannolo classico di Passami ‘u Coppu, il cannolo gigante al pistacchio del bar Rosanero, il cannolo salato di Quattro Venti e la rivisitazione su stecco di Pablo’s. A conquistarlo è stato il cannolo al pistacchio da un chilo del Bar Rosanero, preparato dallo chef Raffaele Viviano: un vero trionfo di gusto. Un dolce un po’ impegnativo, ma sicuramente scenografico!

 

Leave a Reply