0

Anche Delia, cittadina del Nisseno, ha deciso di mettere in vendita al costo di 1 euro gli immobili del suo centro storico. L’iniziativa dell’amministrazione comunale è nata dall’osservazione del centro storico, che include molti immobili vetusti, in uno stato di conservazione talmente deteriorato da richiedere un immediato intervento da parte dei legittimi proprietari per la messa in sicurezza. Il consiglio comunale ha approvato il regolamento che prevede la cessione degli immobili gratuita (o a prezzo simbolico) a terzi.

“Cerchiamo così – ha detto il sindaco di Delia Gianfilippo Bancheri- di recuperare e valorizzare il patrimonio immobiliare esistente, frenando in maniera sensibile il progressivo abbandono di quegli immobili del centro storico che risultano in questo momento in uno stato di degrado fisico e funzionale. Ciò favorirebbe nuovi insediamenti abitativi dando ossigeno alle attività locali nel settore edile”. L’amministrazione comunale punta a recuperare e valorizzare il patrimonio immobiliare esistente, rivitalizzando il centro storico e favorendo nuovi insediamenti abitativi, nonché attività turistico-ricettive, negozi o botteghe artigianali.

Leave a Reply