0

Palermo si svela su Instagram, con la nuova proposta firmata “Le Vie dei Tesori“. Due ragazze, una di Roma e l’altra milanese, saranno protagoniste di alcune dirette speciali su Instagram. Marta e Giulia, cioè le Malìa Vibes, si sono innamorate della città durante una vacanza e non sono più andate via. Così sono diventate un piccolo fenomeno social, dal quale porteranno i follower alla scoperta di luoghi e storie. Le Vie dei Tesori – On Air, questo il nome del format, è nato dall’amore per il patrimonio culturale, dalla scoperta e dalla valorizzazione.

Dopo i due primi appuntamenti, che hanno visto protagoniste Santa Maria del Gesù e Villa Virginia, è la volta di altri due splendidi luoghi. Sabato 30 gennaio, alle 15, le Malìa Vibes saranno all’Orto Botanico per farsi raccontare da Paolo Inglese, direttore del SiMuA (il Sistema museale di Ateneo) l’erbario storico donato all’Università dal botanico svizzero Werner Rodolfo Greuter; e il prezioso Gabinetto scientifico, una vera wunderkammer con reperti dal Doderlein e dal Gemmellaro, tra cui lo scheletro di una leonessa birmana ritrovato nell’800, al cui restauro ha contribuito Le Vie dei Tesori.

L’ultimo storytelling delle Malìa Vibes sarà domenica 31 gennaio alle 12,15, alla scoperta di quel gioiello straordinario e pressoché sconosciuto agli stessi palermitani, che è la chiesetta della Santissima Trinità, a pochi passi dalla Zisa. Quasi “schiacciata” dall’imponente palazzo normanno, la cappella ha una bellissima storia a sé, verrà raccontata con padre Antonino D’Anna. Durante gli appuntamenti, ci sarà la possibilità di interagire con le due ragazze, sia prima che durante le visite, sia sul loro profilo Instagram che commentando in diretta.

Per raggiungere il profilo Instagram de Le vie dei Tesori (vi basta cliccare qui):

Leave a Reply