0

di Manuela Zanni

Tutto pronto al centro commerciale Forum Palermo per una riapertura in grande stile. Dopo un anno dall’inizio delle attività di ampliamento e restyling, si sono finalmente conclusi i lavori della nuova area ristorazione. “Le Putìe di Forum” è il nome scelto per il nuovo spazio, che si sviluppa su un’area di circa 1.400 mq, dedicato al Food & Beverage. Il nuovo logo “Le Putìe di Forum”, nasce nel segno della tradizione, e intende unire la modernità dello stile architettonico e funzionale del Centro Commerciale con il nome delle botteghe siciliane, che anticamente rappresentavano il fulcro delle attività commerciali nelle principali agorà delle città o dei piccoli paesi della Sicilia. Da qui la scelta della parola Putìa, un richiamo al territorio, una parola dal suono familiare volta a celebrare il legame della città e dei suoi abitanti con Forum Palermo.


Oltre alle attività già presenti, la nuova area si prepara ad accogliere otto nuove realtà della ristorazione, la cui apertura è prevista tra il 28 aprile e fine maggio, compatibilmente con lo sviluppo dell’emergenza sanitaria globale. “Le Putìe di Forum”, ambisce a divenire luogo di incontro e scambio in cui ogni visitatore potrà scegliere tra i sapori diversi in base alle nuove tendenze della ristorazione di qualità ma anche quelli tipici della tradizione gastronomica locale. La grande piazza, moderna e accogliente, è stata concepita con un design che fa dialogare spazi interni ed esterni, permettendo a Forum Palermo di aprirsi al verde esterno grazie ad architetture contemporanee e flessibili. Lo scenario Mediterraneo, che caratterizza l’intera struttura, resta il fil rouge anche nella nuova Food Court, che mantiene come punto fermo il territorio e il valore culturale del ritrovo in piazza e all’aperto, traslandolo all’interno di uno spazio destinato a diventare il luogo principale per iniziative ed eventi di natura culturale.


Il concept della Food Court ideato da TTDesign, lo studio interno di architettura di Multi Corporation, era già studiato per garantire il massimo comfort e spazio ai clienti, ed è stato ulteriormente migliorato con l’obiettivo di rispettare tutti i più avanzati standard di igiene e sicurezza. Doppio Malto, Zangaloro, Coppola&Meusa, KFC e un’altra realtà ancora segreta più tre  chioschi  dedicati ai noti marchi Cagliostro Bakery, Poke House e La Piadineria sono le nuove proposte di cui gli avventori del Forum potranno usufruire non appena la pandemia lo consentirà.

Durante il lockdown, Multi Corporation – una delle più importanti società di gestione immobiliare retail in Europa che gestisce Forum Palermo – ha attuato misure straordinarie in termini di sicurezza e pulizia per garantire la salute dei lavoratori del cantiere. Il progetto, coordinato da Multi Italy in collaborazione con Lombardini 22,  si  inserisce in un contesto in cui già dal 2015 era iniziato un’  apprezzabile operazione di ristrutturazione e ammodernamento. Un ampliamento che va oltre la semplice estensione, e ha previsto la completa ristrutturazione dell’intera area ristorazione per rendere – appena sarà possibile – Forum Palermo ancor più che un centro commerciale, un luogo d’incontro dove tornare a dedicare il proprio tempo libero a sé stessi e agli altri, dove lo shopping diventa un’opportunità e dove la cucina guadagnerà una rinnovata importanza.


“Date le mie origini siciliane ho intrapreso questo progetto con grande entusiasmo perché sono lieto di contribuire al miglioramento dello stile di vita della città di Palermo offrendo un luogo in cui il comfort e il ben-essere sono le parole d’ordine – ci racconta Luca Maganuco, Managing Director di Multi Italy e continua – L’ampliamento e la completa ristrutturazione dell’area ristorazione fanno parte di un programma di upgrading che, nel corso degli ultimi cinque anni, ha portato il centro commerciale, non solo ad apparire assolutamente all’avanguardia ed aggiornato con i tempi a 360°, ma anche a migliorare in maniera costante la performance in termini di visitatori e fatturati. Abbiamo considerato questi risultati come un nuovo punto di partenza del percorso di Forum Palermo, che prosegue con due importanti progetti: il primo riguarda proprio l’apertura della nuova Food Court, il secondo riguarda un importante progetto di energy saving che tramite la realizzazione di un impianto fotovoltaico, porterà a ridurre i consumi energetici degli spazi comuni di circa il 40%. Sarà per noi un grande piacere riaprire al pubblico che in questo lungo periodo non ci ha mai fatto mancare attestazione di stima e affetto in attesa della riapertura” ha concluso.


Per accedere in sicurezza al Centro Commerciale, la Direzione di Forum Palermo invita ogni visitatore a rispettare le norme anti-pandemiche. Chiunque dovrà indossare la mascherina e igienizzare le mani nelle apposite colonnine posizionate sia agli ingressi principali che all’interno della galleria e davanti alle vetrine dei negozi.

Leave a Reply