L'Orchestra Jazz Siciliana va in scena al 'Massimo' di Palermo - BE shopping
0

Il The Brass Group ancora protagonista di una importante performance che lo vede in scena nel prestigioso palco del Teatro Massimo con alcune gemme, frutto del suo appassionato fondatore, Ignazio Garsia.

A cominciare dall’Orchestra Jazz Siciliana e, a seguire, dai suoi direttori, arrangiatori e dai solisti, docenti della Scuola Popolare di Musica che, insieme ad altri ospiti, presenteranno un programma che, altro non è, che la sintesi di un progetto artistico nato circa 50 anni fa per innovare la produzione musicale del Paese.

Domenico Riina condurrà il concerto di giovedì 8 settembre (ore 20:30), mentre Vito Giordano sarà solista al flicorno in alcune bellissime ballad e Ninni Pedone parteciperà, come side man, nella sezione dei sassofoni. Anche loro, allievi della classe di composizione e arrangiamento jazz che Ignazio Garsia tenne fin dalla nascita delle cattedre di jazz nei conservatori italiani.
Un sodalizio quello tra la Fondazione Teatro Massimo e la Fondazione The Brass Group che vedrà l’OJS sul palco del primo teatro lirico italiano e terzo europeo che oramai si rinnova da anni grazie alla loro collaborazione. Insieme all’Orchestra Jazz Siciliana diretta dal Maestro Domenico Riina, ci saranno ospiti eccellenti come Francesco Buzzurro, Daria Biancardi, Lucy Garsia, Carmen Avellone, Bepi Garsia, Francesco Nicolosi, Silvio Barbara e Vito Giordano. Tra le due Fondazioni è stato stabilito già un altro importante impegno per il prossimo anno. Grazie infatti all’intesa tra il sovrintentende del Teatro Massimo, il Maestro Marco Betta ed il direttore artistico del The Brass Group, Luca Luzzu, si sta lavorando nel realizzare un concerto con l’unione delle due orchestre. Quella lirica del Teatro Massimo e quella jazz del Brass. Un evento indubbiamente originale che mette in luce le grandi qualità artistiche e tecniche dei due complessi orchestrali.

Leave a Reply