SOS capelli che cadono: i consigli di Liliana Mancino - BE shopping
0

La stagione estiva è agli sgoccioli e le ferie sono solo un ricordo lontano, ma la prima cosa che notiamo del traumatico rientro alla vita di tutti i giorni è che la nostra folta chioma non è poi così folta.

I capelli cadono più del solito e questo è un campanello d’allarme che non dobbiamo ignorare, anzi dobbiamo agire con tempestività ed efficacia se vogliamo proteggere i nostri capelli da cadute e rotture, ma la vera domanda che ci poniamo ogni volta che troviamo dei capelli per casa è:

PERCHÉ I NOSTRI CAPELLI SONO SOGGETTI A CADUTE ?

Esistono tantissime motivazioni dietro questa semplice domanda e vi posso assicurare che la risposta esatta non è poi così facile da trovare se non si hanno delle ottime competenze in materia, ma per comprendere nella sua totalità il processo di caduta dei capelli e le sue cause, è importante capire che lo sviluppo dei capelli è di natura ciclica, pertanto è caratterizzato da fasi di regressione e rigenerazione, ogni ciclo è composto da 3 fasi principali, andiamo a scoprirle insieme:

 

FASE ANAGEN: Fase in cui le cellule del bulbo pilifero di moltiplicano, ed è durante questa fase che il fusto del capello viene prodotto dal bulbo pilifero ( su un cuoio capelluto ottimale di 100.000 capelli, l’86% di essi è in fase anagen )

 

FASE CATAGEN: È una fase di inattività del follicolo pilifero, in cui i capelli smettono di crescere per due o tre settimane

 

FASE TELOGEN: Dura dai due ai tre mesi, ed è quella fase in cui i capelli smettono di produrre fusto pilare ( si può facilmente identificare perché è quella fase dove si perdono giornalmente molti capelli che troviamo su vestiti e spazzole

 

le altre domande che cominciamo a porci quando notiamo una caduta eccessiva sono le seguenti:

 

PERCHÈ IL PARRUCCHIERE MI PROPONE UNA CURA PER BLOCCARE LA CADUTA DEI CAPELLI?

Il nostro parrucchiere di fiducia è colui o colei che settimanalmente tratta i nostri capelli ( e non solo i nostri ) infatti, se quest’ultimo/a nota una caduta di capelli eccessiva è tenuto/a ad informare la cliente.

 

PERCHE’ IL CAPELLO SI ASSOTIGLIA?

Un capello che non si trova nella sua fase ottimale tende ad assottigliarsi fino a cadere perché il suo ancoraggio diventa molto più difficile avendo un poro pilifero molto più grande rispetto al bulbo e allo stelo del capello

 

MA COME POSSIAMO EVITARE L’ASSOTTIGLIAMENTO?

Spesso e volentieri non essendo abbastanza competenti in materia non ci rendiamo conto della situazione e quindi continuiamo a procrastinare fino a quando la situazione oramai si trova in uno stato avanzato e quindi molto più difficile da affrontare ( a quel punto consigliamo il parere di un medico specialista in dermatologia ).

 

PERCHE’ DOPO IL PARTO I CAPELLI CADONO?

Il post parto è un momento molto difficile e non solo perché passiamo diverse notti in bianco per allattare la nostra piccola creaturina, ma a causa di svariati cambiamenti ormonali notiamo che i capelli da setosi, morbidi, folti e lucidi ( grazie alla fase pre parto) cominciano a cadere a causa della diminuzione di estrogeni e l’aumento della prolattina.

 

COME AIUTIAMO LE NOSTRE CLIENTI A CONTRASTARE LA CADUTA DEI CAPELLI?

Liliana Mancino e tutto il suo staff effettua continuamente corsi dove si parla non solo di tecniche di colorazione o di mood del momento, ma essendo lei stessa freelance di System Professional non prende sotto gamba la cura di cute e capelli, infatti ad ogni ingresso in salone si effettua una consulenza appropriata, dove si valuta lo stato di cute e capelli e qualora vi sia la necessità di agire, si propone alla cliente un trattamento personalizzato per ottimizzarli.

Ma per contrastare la caduta dei capelli è molto importante attenzionare la fase iniziale, pertanto un parrucchiere ben formato in materia sa che è importante effettuare un controllo del cuoio capelluto almeno una volta al mese con l’utilizzo di una MICROCAMERA ( con quest’ultima si effettua un controllo approfondito sia del cuoio capelluto che dei capelli ) grazie a questo breve controllo possiamo notare se il nostro cuoio capelluto si trova in uno stato di sofferenza oppure se quest’ultimo è nel suo stato ottimale.

Se non si trova nel suo stato ottimale, procediamo a una soluzione stimolante per aiutare il bulbo pilifero ed energizzare la cute, ma soltanto successivamente ad un trattamento di pulizia profonda del cuoio capelluto ( PEELING ).

L’applicazione del trattamento consiste appunto nel pulire la cute in profondità con un PEELING adatto e delicato che eseguito a cute no detersa con una posa di 10 minuti e poi risciacquato accuratamente si prosegue usando uno shampoo bilanciante delicato per non alterare il PH .

 

A COSA SERVE UN PEELING PRIMA DI UN TRATTAMENTO ENERGIZZANTE CUTANEO?

La cute se non pulita in profondità non assorbe nella sua totalità il prodotto nella che serve ad  eliminare il problema in questione;

Molto importante è l’applicazione del prodotto  energizzante cutaneo infatti con l’ausilio di un massaggio specifico si aumenta l’assorbimento  del prodotto è inoltre importante da attenzionare la frequenza di applicazione del prodotto che varia da un utilizzo giornaliero ( terapia d’urto ) ad un utilizzo di una volta a settimana ( mantenimento )

 

IN CHE PERIODO E’ CONSIGLIATO INIZIARE IL TRATTAMENTO?

Non esiste un periodo adatto per iniziare il trattamento ( pertanto sfatiamo il mito del periodo delle castagne ) bensì il periodo adatto all’inizio di un trattamento energizzante cutaneo nasce quando vi troviamo una necessità e solo ed esclusivamente per ottemperare ad una situazione che giornalmente peggiora.

 

PER QUALE MOTIVO CADONO I CAPELLI?

Esistono molteplici motivi alla caduta di un capello ma elenchiamone alcuni:

 

  • CAMBIO CLIMATICO: Pensavi davvero che anche se stai in casa il cambio climatico non influisca sullo stato dei tuoi capelli? Questo è un errore comune, ma prendine atto e agisci
  • STRESS: Eccoci qui, parliamo del nostro tanto nominato stress, una delle cause più in voga del momento ( soprattutto dopo una pandemia ), lui c’è sempre e lasciarlo andare è molto difficile di questi tempi e diciamolo pure, ci stiamo affezionando ma dobbiamo prenderne atto e dobbiamo lasciarlo andare .
  • ANEMIA: Quando ci troviamo di fronte ad una caduta di capelli davvero eccessiva è sempre consigliato effettuare un controllo medico.
  • ORMONI: Abbiamo già affrontato in precedenza e in minima parte l’argomento in questione.
  • ECCESSIVA ESPOSIZIONE AL SOLE: E si perché il sole per chi non lo sapesse è la prima causa per la caduta dei capelli, soprattutto per chi non utilizza un protettore dai raggi uva/uvb; non trascurare il tuoi capelli proteggili come proteggi la tua pelle.

 

Prenotate il vostro appuntamento al numero 091/6703882;

Il salone di LILIANA MANCINO si trova in Via Ausonia, 31 a Palermo, di fronte la “Scuola Media Virgilio Marone.

Dopo un’attenta consulenza vi aiutiamo a curare i vostri capelli dal bulbo alle punte.

Leave a Reply